Box personalizzati

IFA GROUP progetta e costruisce prefabbricati, monoblocchi e containers per cantieri industriali, per Enti pubblici e privati.

I suoi moduli attrezzati e funzionali vengono eseguiti su misura, sulle esigenze della committenza con variegate funzioni:

  • blocchi predisposti per accogliere impianti ad uso produttivo e industriale con strutture trasportabili e create secondo specifici requisiti;
  • moduli costruiti impiegando diversi materiali e seguendo linee estetiche conformi all’ambiente di destinazione;
  • portinerie, locali per uffici, scuole, spogliatoi e negozi.

Efficienza e precisione sono le parole chiave delle costruzioni prefabbricate prodotte, che possono essere complete di installazioni “chiavi in mano”, oppure adattate ad usi diversi in fase successiva.

IFA GROUP non si limita quindi a perfezionare le proprie opere con il montaggio di porte, finestre, impianti elettrici e idrico-sanitari, ma predispone le più disparate implementazioni, per consegnare un prodotto finito e conforme allo scopo prestabilito. La medesima filosofia viene adottata per la messa a punto di impianti di corredo di tipo meccanico, termico, climatizzante e di dati-fonia, nonché di sistemi antisismici, antincendio, o anche a resistenza balistica.
IFA GROUP costruisce per i propri committenti ambienti insonorizzati, termicamente isolati, con particolari funzioni di sollevamento o di apertura. Molti altri complementi possono essere richiesti all’occorrenza, come allarmi, uscite di sicurezza e rampe per disabili.
IFA GROUP produce, vende e noleggia container anche funzionalizzati per lo stoccaggio di merci pericolose ed infiammabili, solide e liquide. Questi container sono interamente saldati e possono essere attrezzati, nel loro basamento, di vasca di raccolta a tenuta; realizzati con pavimenti resistenti alle soluzioni acide e con grigliati calpestabili, hanno la loro struttura tamponata con pannelli resistenti al fuoco, sono dotati di griglie di aerazione e realizzati in base alle classi di pericolosità dei prodotti da stoccare.

Caratteristiche dei monoblocchi coibentati

La caratteristica tipologica di questi monoblocchi coibentati è la esecuzione di esclusive strutture in cui è richiesta una maggior cura per i dettegli estetici impiegando rifiniture di alto pregio, infissi speciali, colorazioni specifiche in relazione alle esigenze di comunicazione visiva.
Le configurazioni possono essere attrezzate con servizi igienici a disposizione degli spazi interni in ragione delle effettive esigenze del cliente e possono disporre di diverse gamme illuminotecniche e di climatizzazione ambientale. Sono idonei alla formazione di complessi adibiti a sale riunioni, spogliatoi e si prestano in maniera molto valida al classico utilizzo da ufficio di cantiere.

Oltre a rappresentare una interessantissima soluzione architettonica, i progetti eseguiti con i container trovano il loro contesto in svariate applicazioni:
• container abitazione con caratteristico design (anche smontabili e rimontabili);
• uffici moderni e avveniristici;
• container ristoranti, bar, chioschi;
• stands fieristici;
• box espositivi;
• reception;
• negozi mobili,
• strutture architettoniche (dehor) per parchi giardini, piscine;
• tunnel, ponti, moduli sovrapposti, ecc.

La personalizzazione dei box

Con la giusta personalizzazione è possibile promuovere il proprio brand ed i propri prodotti nei container, negozi mobili, temporary shop, container shop, box vetrina, ecc., potendoli collocare in qualsiasi luogo di aggregazione urbano, sia esso una piazza o un centro commerciale.

Nati all’inizio degli anni 2000, i temporary shop sono una tematica in persistente sviluppo. Si tratta, come dice il nome, di “negozi temporanei”, collocati nel medesimo luogo per un periodo temporale che non supera il mese, i quali possono avere scopi diversi: lanciare una nuova collezione, promuovere e diffondere un marchio, testare la potenzialità di un prodotto, svuotare i magazzini con sconti e promozioni.

I container hanno la capacità sorprendente, di catturare l’attenzione delle persone.  Possono essere trasportati facilmente (con un semplice camion-gru), posati a terra e lasciati per i giorni occorrenti nelle varie località, secondo un Itinerario ed un programma eventi prestabilito. I tamponamenti dei monoblocchi container possono essere anche completamente vetrati ad eccezione dei montanti angolari che potranno essere abbelliti ma dovranno esser conservati nella personalizzazione per motivi strutturali. Le parti vetrate sono sempre realizzate con lastre antisfondamento e possono essere realizzate su ogni singolo lato ed installando porte di ingresso scorrevoli, anche ad apertura automatica, oppure a bussola, dotate di maniglie semplici o antipanico.

È possibile installare altresì ante o portelloni basculanti, apribili sia verso l’alto sia verso il basso. Per il loro movimento è possibile impiegare pistoni a gas o idraulici. È possibile far fungere le ante che si dischiudono verso il basso da piano di calpestio e quelle verso l’alto da tettoia frangisole, così come è possibile utilizzare lo stesso tetto come terrazza, raggiungibile attraverso una scala, predisponendo un parapetto metallico che salvaguardi l’area palcata. In tal caso si provvederà al rinforzo del tetto attraverso la collocazione di ulteriori barre d’acciaio. È possibile coibentare l’interno con pannelli sandwich in poliuretano espanso o altri materiali affinché possano risultare un valido basamento per la creazione di scenografie tipiche, con applicazioni serigrafiche o con dipinti in opera. All’interno dei container e dei monoblocchi vetrina possono essere realizzate ambientazioni scenografiche con particolari atmosfere e possono essere collocati arredi funzionali in attinenza al messaggio che si desidera comunicare.